Grazie ai tanti lettori, Le scelte di Erica è arrivato alla quarta ristampa. Nuova grafica di copertina e nuova
casa editrice DAMSTER EDIZIONI.
La narrazione è sempre quella:
La vita è un romanzo...
La vita delle donne ancora di più.
Buona lettura

vota il mio blog grazie

siti web

sabato 20 novembre 2010

PRESENTAZIONE LIBRO LE SCELTE DI ERICA-DI MARIEL SANDROLINI- VILLA TERRACINI- SALA BOLOGNESE








 PRESENTAZIONE DEL LIBRO: LE SCELTE DI ERICA -
VILLA TERRACINI A OSTERIA NUOVA DI SALA BOLOGNESE, una splendida dimora del 700 di proprietà del comune.
Domenica 13 novembre  ho presentato il mio nuovo romanzo LE SCELTE DI ERICA.
In un  ampio salone, allestito per l'evento, la mia memoria è andata a ritroso nel tempo, pensando  ai fasti di un passato, quando  tra quelle  mura risuonavano musiche , canti e sussurri  o grida di castellani.
Ed ora io ero lì in trepida attesa di presentare al mio paese il mio nuovo romanzo.
Quando ho visto  le sedie che arrivavano fino  alla fine  del salone, il panico  si  è instaurato nel mio stomaco e ho detto:
"Sono troppo le sedie..e vuote non mi piacciono... togliamone una metà.  al bisogno le apriamo."
Chiara della Biblioteca :Non essere pessimista  Mariel, per me sono poche...vedrai.
Alle 17 il salone era già pieno alle 17,35 erano piene anche le logge laterali.
Se dicessi che tutto il paese è venuto ad abbracciarmi, mentirei... ma gli addetti ai lavori hanno contato un alto numero di intervenuti..che per una presentazione è  di tutto rispetto.
IL SINDACO  ha detto delle parole molto toccanti:  mi ha ringraziato  ...per portare un po di SALA BOLOGNESE in giro per l'Italia.
Il coro delle mondine di Bentivoglio..gli interventi dell'assessore, del giornalista,  hanno reso il  pomeriggio  magico ed emozionante.
Poi le amiche Marilu. Stefania, Angella, Pierangela, Delia, Lucia,  Lella , Silvana, amiche reali e di facebook che hanno voluto condividere le emozione  di questa giornata.
UN GRAZIE DI RICONOSCENZA ALLE AUTORITA' CITTADINE E A TUTTI  GLI INTERVENUTI. 

Nessun commento:

Posta un commento